La Orange Nation al CBT 2019


Syracuse University

Tra gli ospiti più attesi del CBT 2019 c’è sicuramente Syracuse University. Gli Oranges giocheranno ben 4 match nel nostro Paese con il debutto fissato a Vicenza per il 14 agosto. Scopriamo qui insieme alcune curiosità su questa squadra.

🍊 1 Titolo NCAA conquistato nel 2003
🍊5 Final Four raggiunte (1975, 1987, 1996, 2003, 2013, 2016)
🍊 8 titoli ACC (l’ultimo nel 2006)
🍊 10 titoli di Regular Season (l’ultimo nel 2012)
🍊40, le volte che il programma ha centrato il Torneo, incluso lo scorso anno che ha visto un record di 20-14 (10-8 in conference) e la sconfitta al primo round contro Baylor per 69 a 78.
🍊 Per l’allenatore Jim Boeheim la prossima stagione sarà la 44esima: alla guida degli Oranges ha conquistato 946 vittorie, un titolo NCAA e svariati titoli tra cui il Naismith College Coach of the Year e AP Coach of the Year nel 2010. Il suo nome è nella Hall of Fame dal 2006.
🍊Alma mater di stelle NBA tra i quali Carmelo Antony
🍊 La rivalità con Duke ha fatto la storia del College Basketball. Per questo la vittoria nella scorsa stagione per 95 a 91 dopo un tempo supplementare proprio in casa dei Blue Devils (e nostante i 35 di Zion Williams) aveva dato grandi speranze agli Oranges, speranze che si sono però raffreddate di fronte alla schiacciante vittoria di Duke nei quarti di finale di conference per 72 a 84.
🍊 SU si presenta con una squadra molto diversa da quella della scorsa stagione e con 6 top player in meno (un nome su tutti, Tyus Battle). Ma conoscendo le capacità di recruiting di coach Boeheimm, sicuramente la squadra sarà nuovamente molto competitiva. A rinfoltire il reparto arrivano infatti Quincy Guerrier, Brycen Goodine e Joe Girard. Il bello sarà proprio vedere come Syracuse riuscirà a plasmare questi nuovi giocatori e rimanere al top. Il College Basketball Tour sarà precisamente uno di questi primi passi che aiuteranno alla formazione della squadra.
🍊 Per vedere il “miracolo realizzarsi” segnatevi le date:
12 agosto, Vedano Olona (h19)
14 agosto, Vicenza (h19)
17 agosto, Siena (h19)
18 agosto (Roma) (h19)